The Graph

Il blog di Lara

lunedì, giugno 26, 2006

Questo sarà l'ultimo post di questo blog.
Dopo tanti anni, ben quattro, ho deciso di chiudere i battenti qui. Ormai trascuro questo luogo da diverso tempo, si è visto. Non riesco + a "confidarmi" con il mondo intero come facevo un tempo.
E tenere questo posto solo per scrivere quattro chiacchere, non mi pare il caso. Ho un'altro blog, + personale, a cui poche persone possono accedere, e poi il blog del Rabbit Hotel, dove mi occupavo solo di musica, ma che ora diventerà a pieno titolo il mio blog ufficiale, dove quindi parlerò un po' di tutto.
Questo, avrei voluto renderlo privato, x mantere l'archivio accessibile solo a me, ma su blogspot che io sappia, questo non è possibile, x cui rimarrà di pubblico dominio in attesa che io trovi una soluzione. Non voglio cancellare 4 anni di post!
In ogni caso, abbraccio tutti quelli che in questi anni mi hanno seguita e commentata.
D'ora in poi mi troverete qua : rabbithotel.splinder.com
Un abbraccio e un arrivederci!

venerdì, giugno 23, 2006

http://www.tgcom.mediaset.it/gossip/articoli/articolo315619.shtml
Guardate qua!!!!

Ebbene sì : anche Kate Moss ha la cellulite!!!
e mi sento improvvisamente gnocca anche io.

martedì, giugno 13, 2006

Oggi ho bisogno di essere coccolata e consolata e distratta e di sentirmi importante, quindi COCCOLATEMI!

lunedì, giugno 05, 2006

Ragazzi ho un mal di gola come non avevo da almeno 7 mesi...si può ammalarsi a giugno? Si può si può...
Che palleee! Sto troppo di cacca cacca...
Xò ho fatto due utili acquisti coi soldi che non ho. E ora romperò le palle al mondo della musica hihihihihi (risata malefica!).
Secondo voi, va bene se la donna fa il primo passo?

giovedì, giugno 01, 2006

In questi giorni sto facendo una dieta a base di Millionaire, birra e Captain Beefheart.
Solo che non gliene frega un cazzo a nessuno.
E mi mangerei la testa. Questa fottutissima testa.
E non vedo l'ora che sia luglio. Che palle, che "vita".

lunedì, maggio 29, 2006

Sono schifata e turbata.
Questo weekend si è svolto l'ennesimo palio di Ferrara. Risultato? Tre cavalli morti e altri feriti.
Morti in un modo orrendo, correndo su un terreno inagibile, a tutta velocità, frustati dai loro fantini, si sono rotti le zampe e non c'era altra "soluzione" che abbatterli.
C'è un immagine che non mi tolgo dalla testa : un cavallo che si è spezzato entrambe le zampe anteriori, spezzate appena sopra gli zoccoli, che non si regge + in piedi, e trema terrorizzato e dal dolore...è un'immagine straziante che non mi toglierò + dalla testa.
Sono stata malissimo, ho pianto tanto, xkè è una crudeltà! La si deve smettere con questi giochi barbari!!! Basta, è inutile continuare, in nome di cosa? Siamo nel 2006!!! Ci si può divertire in mille altri modi, si possono fare rievocazioni storiche senza usare animali in quel modo!!!
E' ora di smetterla! Un sacco di gente si lamenta di questi giochi del cazzo, un sacco di gente ha raccolto firme, fatto proteste xkè la si smetta con palii, corride, giochi in cui si usano animali in modo crudele, spesso mettendo a repentaglio la loro vita, ferendoli o uccidendoli.
BASTA BASTA BASTA! Non ne posso +! Non è giusto!
Col cazzo che alcuni animali sono amici dell'uomo...no, sono schiavi dell'uomo! Dobbiamo finirla di sentirci superiori a tutto, dov'è finita l'armonia, dov'è il vivere in armonia con la Natura e i suoi abitanti?
Dov'è? Dobbiamo tornare ad essa, riappacificarci con Lei, e rispettare i doni che ci fa.
Continuo a star male pensando a quei cavalli, e a tutti gli altri animali che soffrono...
Alcuni diranno "e alle persone non ci pensi? sono solo animali" SOLO? Non sono SOLO animali, io non mi considero superiore a loro, io mi considero parte dell'universo al pari di un animale o di un sasso e per questo li rispetto, così come rispetto le persone che a volte però, non lo meritano proprio.

domenica, maggio 07, 2006

Ieri sono stata a Torino al concerto dei dEUS+Millionaire.
E' stata una serata stupenda!
Ero partita piuttosto pessimista, convinta che sarei dovuta stare in mezzo alla calca, senza vedere e sentire niente, e che dopo il concerto me ne sarei andata subito a casa.
Invece, sono riuscita a stare in prima fila! Il pubblico di Torino è decisamente freddo : sono abituata alla ressa, alla gente che calca e poga, mentre lì ero in prima fila, stra alle larghe, senza nessuno che spingeva e potevo scatenarmi come volevo nonostante il locale tutto esaurito.
Il palco è piuttosto piccolo e mi chiedo come farà Tim Vanhamel a dimenarsi come suo solito.
Quindi, ecco salire sul palco i Millionaire : bravissimi, un rock energico e coinvolgente. Io conosco bene tutte le loro canzoni quindi ero particolarmente entusiasta e salterina, così come una vicina di concerto. Non si può dire lo stesso del resto del pubblico : poco entusiasmo, peccato xkè i quattro belgi se lo meritano!
Che caldo soffocante che c'era, mi ritengo fortunata ad essere lì davanti e poter "respirare".
E' la volta dei dEUS, cominciano con l'ipnotica Bad Timing, stupenda.
Poi c'è Stop Start Nature e a seguire la mia preferita : Instant Street. Non ricordo bene il resto della scaletta con ordine, comunque hanno fatto le classiche Via, una scatenata Suds and Soda, Theme from Turnpike, Fell off the floor, Roses, e le più recenti Real Sugar, Sun Ra, Pocket Revolution, ecc ecc....
Mauro si è fatto crescere una barba piuttosto lunga e ha l'aria un po' stanca, ma come sempre è sublime nelle sue performance e il resto della band è all'altezza.
Ad un certo punto Tom si taglia un dito ed imbratta la sua bella Stratocaster di sangue. Cerco di passargli un cerotto ma non mi sente.
Dopo un bis, il concerto si conclude con quella perla che è Nothing Really Ends, e penso che sono veramente felice di essere lì a godermela.
Dopo il concerto, ho passato la serata tra risate, chiacchere e danze, coi membri delle band che sono stati gentilissimi e simpatici.
La cosa bella è che quasi tutti loro non mi trattavano come una fan, ma come una persona, e credo che questo sia ciò che differenzia le belle persone dalle persone meno belle.
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Tom Barman
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Tim e Bas dei Millionaire

Il mio mito Mauro Pawlowski
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Klaas Janzoons
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Alan Gevaert
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Dave Schroyen